MAISHA + MA NU // RIVIERA FESTIVAL // SPOTORNO

Il Comune di Spotorno e l’ Associazione Raindogs House

Riviera Jazz & Blues Festival 2019
Maisha – UK ( Spiritual Afro Jazz Ensemble from London )
Live venerdì 19 luglio ore 21 Spotorno – Piazza della Vittoria
Ingresso Gratuito!
w Ma Nu Dj Set – Everything That Has Groove –
Prima e dopo il concerto diretta live a cura di Radio Skylab
https://www.youtube.com/watch?v=LzORYDWio4c
https://www.youtube.com/watch?v=H4irB-qy8NY
https://www.youtube.com/watch?v=ut3tUOyKC6Y
https://www.youtube.com/watch?v=N_LIl0QZVnY

I Maisha sono un collettivo di musicisti londinesi capitanato dal batterista Jake Long, ispirato alla spiritualità di Alice Coltrane, Sun Ra e Pharoah Sanders, ma anche all’energia ritmica dell’afro-beat. Il loro è il risultato di un mix bilanciato tra musicisti provenienti da varie esperienze, influenzato tanto dal jazz moderno e dagli standard classici, quanto da house e dub o hip hop e pop.
Amané Suganami, Twm Dylan, Tim Doyle, Yahael Camara-Onono, Shirley Tetteh e Nubya Garcia (quest’ultimi due già colleghi nei Jazz Warriors) sono i protagonisti di questa nuova affascinante avventura, che aggiunge un altro interessante tassello a un puzzle artistico sempre più ricco.

Nel 2016 è uscito il loro primo EP e nel corso degli ultimi due anni sono diventati una delle band più note di Londra grazie alla forza dei live show.
Hanno annunciato la loro collaborazione con Brownswood Recordings di Gilles Peterson in una live session in diretta dal basement della label e il loro album d’esordio, ‘There is a Place’, è stato registrato in tre giorni a metà del 2018. Le canzoni sono maturate durante i leggendari live set tenuti a Londra e dintorni nel corso degli ultimi due anni. Proprio la loro reputazione live li ha portati prima dell’album d’esordio ad esibirsi per eventi importanti come Boiler Room!
“There Is A Place” è un progetto fortemente collettivo, dove ogni strumento gioca il proprio ruolo all’interno di una dimensione corale che, pur devota alla tradizione, vive una forma estatica molto affine al percorso di rinnovamento di artisti come Kamasi Washington.
L’esuberanza festosa dell’intonazione ritmica afro-blues di “Kaa” e le nuance più esoteriche e magiche della title track proiettano i Maisha in una dimensione sonora dove passato presente e futuro sono un unico universo creativo.
E’ nel cosmic-jazz alla Sun Ra dei dodici minuti di “Osiris” e nei suoi elementi spuri (surf, reggae, folk-psych etc.) che si realizza in pieno quel fascino universale ed epico che è alla base di questo incantevole e singolare manifesto del jazz inglese contemporaneo.

———————

Ma Nu Dj Set – ( RIVIERA GANG CREW / Rock’n’Roll Robots)
https://www.mixcloud.com/radioraheem_milano/ma-nu-radio-raheem-milano/
Eclettismo al potere, interpreta e costruisce i suoi dj-set attorno alle sonorità black senza darsi confini, con un touch che è il frutto di un forte diggin’ in giro per negozi, mercatini e magazzini di dischi, vecchi e nuovi. Sonorità funk, hip hop, disco, house & jazz, miscelate con l’utilizzo di 7 pollici.
Ha condiviso la console con artisti quali: Mad Professor, Dj Gruff, Dj Vadim, Carl Craig, Bonobo, Nickodemus, Dj Ralf, Marcell Dettmann, Nicky Siano, Andy Smith, LEfto e molti altri e ha aperto i concerti per vere e proprie leggende della musica come: Lee Fields & The Expressions, Azymuth or Yasmin Bey aka MOS DEF.