YOUR COMFORT IS MY SILENCE TAKE I // CGB + MALA BROCCA + STALKER

Sabato 27 aprile ore 22:00
Your Comfort is My Silence take I – frammenti HC-Punk –
w/ – CGB (CrimeGangBand) – MALA BROCCA – STALKER
ingresso 5€ con tessera ARCI obbligatoria – ricavato a rimborso-sostegno dei gruppi e copertura spese di organizzazione
www.sonicreducer.it

Dopo l’ormai leggendario Moro’s not dead.00 di esattamente tre anni fa – che tornerà, siate fiduciosi, tornerà! – riappare alla Raindogs House, in stretta collaborazione con la crew di SonicReducer, il meraviglioso punk-diy italiano. Una scena apparentemente invisibile, ma a tutt’oggi in ottima salute, totalmente fuori dalle logiche del più bieco mercimonio, capillare e dalla proposta sonora talmente varia e articolata da far uscire di testa un Isidoro Paolo Bianchi qualunque, e, in ultima istanza persino proprio Lui. Al famigerato grido – poco più di uno sberleffo, ci rendiamo ben conto, al tempo sovrano dello spaccio della Bestia trionfante – di “Make music, not money”, ecco a voi:

CGB – CrimeGangBang – il treno di fuoco che macina e incendia da alcuni decenni la provincia attigua, quella più prossima al limes Macron – cazzo di Unione, Europa? Chi non li conosce meriterebbe la fustigazione in pubblica piazza – altro che rieducazione siberiana, gulag e ayatollah vari e diffusi. Con membri originari più attivi che mai, e, giovani punk spiritati per pensare, ballare agire-fine della trasmissione.

– Mala Brocca – sax-core e rabbia selvaggia da Pavia, testi da far concorrenza alle tre I sbandierate da quel gran pistola di Berlusconi – Intelligenti-Impegnati-Incazzati – una banda di vecchi-giovani scavezzacolli: assolutamente da non perdere. Con ex membri pure loro di qualcosa…. non ricordiamo più bene – morte alla nostalgia! – comunque tipo mezza storia dell’underground-diy nostrano degli anni ’90.

STALKER – brividi metallici dalla capitale ligure, la città dei ponti nuovi che crollano e, dimenticavo, con membri originali dei Kafka… se vi pare poco.