CHRIS ECKMAN TRIO

Martedì 11 Ottobre, ore 21.30
Chris Eckman Trio

https://www.youtube.com/watch?v=jgBRVmc9kFM
https://www.youtube.com/watch?v=1__pk8BIXSk
https://www.youtube.com/watch?v=m7wfZpGGFYc
Chris Eckman, compositore, cantante e polistrumentista statunitense, membro di progetti dal calibro di The Walkabouts, Dirtmusic, Distance, Light & Sky, arriva in trio a febbraio 2022 per presentare il nuovo album “Where The Spirit Rests”.
Apertura porte ore 20:30 – Possibilità di cenare con le nostre specialità
Inizio concerto ore 21:30
ingresso 12e con tessera arci – under 25 ingresso 8e con tessera arci
Biglietti disponibili in cassa e On Line: https://www.musicglue.com/circolo-raindogs-house/

Riconosciuto come uno dei protagonisti principali della scena rock alternativa statunitense, Chris Eckman torna sulle scene con il suo quinto album solista, “Where The Spirit Rests”, uscito lo scorso 4 giugno 2021 per Glitterhouse Records. Un tuffo profondo nelle stravaganze di questi tempi straordinari: il songwriting luminoso di Eckman viaggia tra la perdita, il disorientamento, la redenzione e nella ricerca di casa. Registrato con un piccolo ensemble, il disco è incorniciato da trame espansive. “Where the Spirit Rests” è stato coprodotto con il compositore britannico Alastair McNeill (Roísín Murphy, Yila) e si riconosce come uno dei suoi lavori più personali e vividi. Una carriera florida e impegnata: con i The Walkabouts, il suo progetto più noto, pubblica negli ultimi 25 anni 13 album in studio, 4 live album e 2 collezioni di inediti, vantando collaborazioni con artisti del tiro di Brian Eno, Peter Buck (R.E.M.), Warren Ellis (Nick Cave/Dirty Three), Mark Lanegan tra gli altri. Tantissimi gli altri progetti in atto, tra cui i Dirtmusic, gruppo blue rock etnico fondato nel 2007, insieme a Hugo Race (ex- Bad Seeds) e Chris Brokaw.


ALCUNE REGOLE
Ciao Amici, come ben sapete, dopo un travaglio lungo quasi due anni, finalmente le regole sembrano andare verso un progressivo stato di distensione. Al momento non c’è bisogno di green pass, nessun tampone, nessun foglio presenze da firmare. Portate con voi una mascherina ffp2 ed è fatta! Ci vediamo ai concerti, magari con una fresca birretta da gustare!