EDOARDO NOCCO & BAND + DIORAMA + ARITMICO DJSET

Venerdì 3 febbraio ore 22.00
Edoardo Nocco & Band + Diorama solo acustico + Aritmico Dj Set

https://youtu.be/x7AIIu-J09o
https://youtu.be/rIuELQUvokE
https://youtu.be/7lio1Ba9aCk
Apertura porte ore 21:00 – Possibilità di cenare con le nostre specialità
Inizio concerto ore 22:00
ingresso Up To You! Con tessera arci
Biglietti online: https://www.musicglue.com/circolo-raindogs-house

Edoardo Nocco ha mosso i primi passi nella musica quando era bambino, iniziando a suonare all’età di 7 anni grazie al nonno mandolinista e al fratello chitarrista. Verso i 12 anni ha cominciato a scrivere le prime canzoni. Durante gli anni del liceo ha iniziato a suonare con una band che lo ha portato ad esibirsi in diverse zone del nord Italia, agli “I-Days Festival” (Radiohead, Ex-Otago, James Blake) al MEI e Sanremo Giovani. Dopo lo scioglimento del gruppo, il 21 Ottobre 2019 ha pubblicato il suo primo singolo da solista “È Tutto un Gioco” che ha prodotto e registrato nel suo garage. Il 27 ottobre 2020 ha pubblicato il suo primo Ep, prodotto dallo stesso Nocco insieme a Matteo Costanzo “Senza Farmi Male”, distribuito dall’etichetta indipendente Dischi Sotterranei.
Nel 2020 è entrato ufficialmente a far parte del roster dell’etichetta romana T-Recs Music di Tony Pujia (collaboratore di Samuele Bersani e molti altri), pubblicando a marzo dello stesso anno il singolo “Da Un Po’” e successivamente “Mi Sento Bene”. A Dicembre 2022 uscirà il primo disco “Caratteri Difficili” che sarà seguito da un tour in tutta Italia.

Diorama, al secolo Matteo Franco, è un giovane cantante, autore e produttore ventiduenne originario della Puglia. Spende gli anni della formazione studiando pianoforte classico in conservatorio, salvo poi innamorarsi dei miti del rock degli anni ‘70 e ’80. Nutre la sua sound palette con influenze che spaziano dalla fusion all’R&B, dal mainstream pop alla musica dance. Nell’aprile 2020 pubblica da indipendente il suo album di debutto “Prima Che Sia Mattina”, una rappresentazione completa del range creativo e del potenziale di Diorama. Il suo catalogo dimostra una naturale inclinazione agli incisi pop da top diclassifica ma anche una vena poetica intimista e un sound sperimentale.